fare significa
evocare le possibilità
latenti della natura.




Confessioni al gabinetto


confessioni al gabinetto” è un prototipo di studio di una cabina per un servizio igienico secco (compost toilet) con processo di fermentazione anaerobico. Realizzato come valida alternativa domestica all’uso del water con acqua corrente, è in grado di salvaguardare il mezzo idrico e di riportare alla comunità il controllo di una risorsa preziosa come il rifiuto organico solido. La copertura ospita un giardino pensile per raccogliere e filtrare l’acqua piovana. La struttura portante del tetto è una capriata a forbice (scissor truss) in grado di sostenere i carichi di neve frequenti nella regione.

dettagli di progetto:

anno di realizzazione:                    2019
superficie:                                       3 mq
materiale:                                        legno di riuso
località:                                           Helsinki
costo materiale:                            350€


in collaborazione con Puuguru - laboratorio di falegnameria  





torna a architettura - back to architecture
︎︎︎

contatto: guido.mitidieri@gmail.com


privacy policy