︎︎





Guido Mitidieri


costruire è
avere cura
del tempo

chi - who

cosa - what
quando - when

dove - where


3 + 1 = 5


Confessioni al gabinetto


Utopia: dal greco U-topos significa un luogo che non esiste. L’utopia è lo slancio dell’uomo sano che desidera realizzare l’immagine di un futuro che ancora non c’è. Oggi che si profila in modo apparentemente così chiaro il suicidio del Pianeta Terra, l’utopia diventa l’unica vera forma di realtà perseguibile. Il progetto “confessioni al gabinetto” è un prototipo di studio di una cabina per un servizio igienico secco (compost toilet) con processo di fermentazione anaerobico. Realizzato come valida alternativa domestica all’uso del water con acqua corrente, è in grado di salvaguardare il mezzo idrico e di riportare alla comunità il controllo di una risorsa preziosa come il rifiuto organico solido. La copertura ospita un giardino pensile per raccogliere e filtrare l’acqua piovana. La struttura portante del tetto è una capriata a forbice (scissor truss) in grado di sostenere i carichi di neve frequenti nella regione. 

dettagli di progetto:

anno di realizzazione:                    2019
superficie:                    3 mq
materiale:      legno di riuso
località:               Helsinki
costo materiale:                    350€


in collaborazione con Puuguru - laboratorio di falegnameria




︎︎