fare significa
evocare le possibilità latenti
della natura